Cinque consigli per allattare al seno in pubblico

Occorre un po' di tempo per abituarsi ad allattare apertamente al seno in pubblico. Leggi i nostri consigli per renderla un'esperienza serena sia per te sia per il tuo bambino

Mum breastfeeding baby in public

L'aspetto positivo dell'allattamento al seno è che tutto ciò di cui hai bisogno è a portata di mano, pronto all'uso e alla giusta temperatura, ovunque tu sia. Nonostante allattare al seno sia il modo più naturale di nutrire il tuo bambino, può succedere che ti senta un po' nervosa all'idea di allattare in pubblico, soprattutto se non l'hai mai fatto in precedenza. Sia che tu sia preoccupata dalle reazioni altrui sia che queste non siano per te importanti, questi consigli ti aiuteranno a essere preparata.

1: La perfezione si raggiunge con la pratica

Se l'idea di allattare al seno in pubblico per la prima volta ti preoccupa, prova a farlo a casa di fronte a uno specchio per vedere che aspetto hai mentre allatti. Probabilmente noterai che la parte di seno esposta è inferiore a quanto pensassi, in quanto la testa del bambino lo copre.

Le prime volte allattare al seno in pubblico può risultare più facile se lo fai in un ambiente in cui trovi supporto. Unirsi a un gruppo di mamme o incontrarsi in una caffetteria con un'amica possono essere idee migliori rispetto a decidere di andare in un centro commerciale affollato o su un treno da sola.

2: Scegli un abbigliamento pratico

Esistono molte opzioni di abbigliamento per allattare al seno in pubblico e per allattare al seno in genere. Se l'allattamento al seno del tuo bambino sta procedendo bene e se hai intenzione di continuare a farlo, puoi prendere in considerazione l'acquisto di qualche capo di abbigliamento dedicato all'allattamento che ti semplificherà le giornate.

"La mia canottiera per l'allattamento era molto comoda e facile da usare. Potevo allattare in modo discreto all'aperto anche d'inverno visto che non serviva mi togliessi la maglia. Dovevo soltanto posizionare il viso del bambino sull'apertura ed ecco fatto! Ovunque e in qualsiasi momento". Caroline, due figli, dalla Francia.

Non è indispensabile acquistare capi di abbigliamento specifici per l'allattamento; puoi anche semplicemente indossare due delle tue maglie. "Io mi trovavo bene a indossare una maglia più larga sopra con sotto una canottiera elastica che potevo abbassare dal lato del seno da cui intendevo allattare. La maglia più larga mi copriva il seno e la canottiera nascondeva la pancia. Oltre a essere un metodo discreto, mi permetteva di non mostrare la pancia post parto e di non sentire freddo quando allattavo fuori casa". Susannah, due figli, dal Regno Unito.

In alternativa, per facilitare l'accesso al seno, puoi indossare maglie e abiti con bottoni o con una cerniera sulla parte frontale, capi in stile salopette o dotati di aperture laterali. Puoi anche provare capi a portafoglio, scaldacollo o scialli facili da abbassare.

"Le maglie cache-coeur sono state la mia salvezza quando allattavo in pubblico", ci confida Natalie, un figlio, dal Regno Unito. "Mi bastava slacciare la maglia da un lato, sistemandola sulla bambina mentre poppava, in modo da potermi coprire facilmente e velocemente quando aveva fame o piangeva, senza dover per forza trovare qualcosa nella borsa del cambio".

3: Informati

Prima di avventurarti fuori casa con il tuo neonato crea un elenco di posti vicini in cui poter allattare in pubblico, così da non dover cercarne uno all'ultimo minuto. I centri commerciali, i grandi magazzini e i negozi di abbigliamento per bambini sono spesso dotati di stanze private e tranquille in cui poter allattare su una comoda sedia e in cui poter cambiare il bimbo. Sono molte anche le caffetterie e i bar di hotel in cui le mamme che allattano sono benvenute.

"Se non sei del tutto serena, prima di uscire cerca quali sono i posti più accoglienti per le mamme in allattamento, così saprai dove andare per un pit-stop. Allattare al seno non è sempre facile all'inizio, ma con il passare del tempo diventerai sempre più esperta, finché sarai talmente veloce e discreta che nessuno si renderà nemmeno più conto che lo stai facendo". Rachel, un figlio, dalle Maldive.

Altri luoghi in cui provare sono le nursery dei grandi magazzini, i negozi di arredamento, i centri sociali, le biblioteche, i musei e i parchi. Chiedi consiglio alle altre mamme del luogo sui posti migliori in cui allattare in pubblico. 

"Vivo negli Emirati Arabi, Paese in cui i bambini hanno un diritto riconosciuto dalla legge di essere allattati al seno fino all'età di due anni. L'allattamento al seno è molto incoraggiato qui; i centri commerciali sono dotati di nursery di lusso e c'è molto rispetto per le madri che allattano in pubblico, anche nei ristoranti". Faye, due figli, dagli EAU.

4: Valuta di usare una copertura durante l'allattamento al seno

Alcune mamme, per privacy, preferiscono usare una copertura mentre allattano il bambino in pubblico; sono molti gli stili tra cui scegliere. Troverai sicuramente qualcosa che fa al caso tuo e del tuo bambino, dai semplici scialli e poncho alle stole pensate appositamente per l'allattamento, con un semicerchio rigido nella parte superiore che ti permette di vedere il tuo bambino mentre poppa. Puoi anche utilizzare una fascia portabebè, che fungerà da supporto per il bambino e ti darà la privacy che desideri.

"Il mio consiglio è di acquistare un portabebè", afferma Caroline, due figli, dagli Stati Uniti. "Con un po' di pratica sarai in grado di allattare al seno mentre cammini e senza dover interrompere la tua routine".

Tuttavia potrebbe essere il tuo piccolo a decidere per te. Alcuni bambini detestano essere coperti durante la poppata, mentre altri si distraggono se scoperti. "A nessuno dei miei figli piaceva avere la testa coperta da uno scialle durante l'allattamento, per cui ho semplicemente fatto affidamento sulle loro teste per bloccare la vista", racconta Esther, due figli, dal Regno Unito.

5: Informati sui tuoi diritti

In molti Paesi le mamme hanno il diritto di allattare al seno in qualsiasi luogo aperto al pubblico ed esistono leggi che le tutelano. Se non sei sicura di quali siano le leggi che regolano l'allattamento al seno in pubblico nel tuo Paese, prova a fare qualche ricerca online; puoi iniziare consultando i siti internet del governo o del servizio sanitario nazionale oppure chiedere al tuo consulente sanitario. Altrimenti puoi farti raccontare le esperienze vissute dalle mamme del luogo, da amici o parenti. Le loro risposte potrebbero sorprenderti. 

"L'allattamento al seno è ampiamente accettato in Australia ed è perfettamente ammissibile tirare fuori un seno mentre stai ordinando un caffè a un cameriere uomo"! Amy, due figli, dall'Australia.

Se qualcuno si lamenta mentre stai allattando il bambino al seno in pubblico, puoi gentilmente far presenti i tuoi diritti. Se pensi che un'attività, come un negozio o un bar, ti abbia discriminato chiedendoti di non allattare puoi decidere di sporgere denuncia, sempre se te la senti e se le leggi locali sono a tuo favore.

"Ero al ristorante e dopo aver finito di mangiare e aver appurato che non ci fosse una nursery, iniziai ad allattare il mio bambino, finché un direttore alle prime armi si avvicinò chiedendomi se preferissi continuare nel bagno delle signore. Ehm, no, risposi io. Lei mangerebbe là dentro? Quindi mi chiese se volessi spostarmi in un luogo appartato. Ancora no. Non mi mossi di lì prima di aver finito"! Maya, due figli, dalla Spagna.

"Il mio consiglio è di cercare di non preoccuparsi. Non ero del tutto tranquilla ma allattavo comunque in pubblico regolarmente; dovunque, dalle aree urbane a quelle molto rurali e non ho mai ricevuto negatività, commenti o sguardi da parte di nessuno. Ovviamente non tutte le mamme saranno così fortunate, ma io ho allattato per un anno e ci sono state molte occasioni in cui qualcuno avrebbe potuto essere meschino, ma non è mai successo. Anzi. Le vostre paure potrebbero rivelarsi totalmente infondate". Tiffany, un figlio, dal Regno Unito.