Cambiamenti fisici inaspettati della gravidanza nel tuo corpo

La gestazione è un periodo meraviglioso e straordinario, che ti cambia la vita. Oltre a questi fantastici aspetti, potresti sperimentare alcuni cambiamenti fisici inaspettati (ma normali) che possono essere fastidiosi durante la gravidanza. Spesso ciò è dovuto alle variazioni ormonali, che preparano il corpo alla nascita del bambino, oltre al fatto che il tuo piccolino occupa uno spazio sempre maggiore.

Pregnant mum lying on the couch while looking tired with one hand on her baby bump

Se sei preoccupata o riscontri improvvisi cambiamenti fisici/sintomi, rivolgiti alla tua ostetrica o ginecologa.

Ecco alcuni effetti meno noti della gravidanza.

Cattiva digestione

Non è piacevole, ma è del tutto normale avere una cattiva digestione in gravidanza. Il progesterone, noto come uno degli "ormoni della gravidanza", agisce sulla muscolatura liscia e può causare che l'apparato digerente impieghi più tempo per far transitare il cibo verso lo stomaco e l'intestino. Man mano che la gravidanza progredisce di settimana in settimana, il bambino cresce nell'addome, causando alcune situazioni spiacevoli.

Bruciore di stomaco/indigestione

Durante la crescita del tuo bambino, potresti necessitare di porzioni di cibo differenti e potresti notare che alcuni alimenti (ad esempio quelli piccanti) causano bruciore o acidità di stomaco. Il responsabile è l'ormone del progesterone che, rilassando la valvola che separa l'esofago dallo stomaco, causa una risalita del cibo parzialmente digerito nell'esofago.

Potresti scoprire che alcuni alimenti provocano più bruciore di stomaco rispetto ad altri ed, eventualmente, cercare di evitarli. Mangiare con calma, sorseggiare acqua/latte durante i pasti e sedersi in posizione eretta può ridurre al minimo il bruciore di stomaco dopo i pasti. Se sei preoccupata, parlane con la tua ostetrica o ginecologa: potrà consigliarti dei medicinali che possono alleviare il bruciore di stomaco.

Feci

È normale che cambi la frequenza di evacuazione. Alcune donne sperimentano cambiamenti nelle feci stesse: feci più dure o più morbide con evacuazioni da meno frequenti a più frequenti. Anche in questo caso, può cambiare durante la gravidanza. La stitichezza è abbastanza comune nella maggior parte delle future mamme e a volte può farti sentire un pò a disagio. Parlane con la tua ostetrica o ginecologa: potrà consigliarti come aumentare le fibre nella tua dieta, ti dirà se il succo di pera o di prugna può aiutare ad ammorbidire le feci o se è il caso di assumere un lassativo. Mantenersi attivi, passeggiare tranquillamente, fare yoga o nuotare può aiutare a mantenere il corpo e la mente più sani. Se avverti dolore nell'evacuare o se noti del sangue nelle feci, consulta la tua ginecologa o ostetrica per dei consigli.

Emorroidi

Alcune donne soffrono di emorroidi (piccoli vasi sanguigni infiammati all'interno o intorno all'ano) che possono prudere, essere dolorose o fastidiose durante l'evacuazione. Le donne che soffrono di stitichezza possono sforzarsi di più durante la defecazione e vedere del sangue sulla carta igienica, nella fase di pulizia. Parlane con la tua ostetrica o ginecologa: potrà rassicurarti e consigliarti dei farmaci per alleviare questo disturbo.

Una dieta sana ricca di fibre, verdura e frutta può aiutare a ridurre al minimo la stitichezza e le emorroidi. Idratati correttamente, bevendo abbastanza acqua finché la tua pipì non sarà color giallo paglierino e mantieniti attiva.

Pelle secca, eruzioni cutanee e macchie

Ricorda che la pelle è l'organo più grande del corpo, quindi non è un mistero il motivo per cui può subire dei cambiamenti durante la gravidanza. Potresti notare la comparsa di acne, macchie ruvide o secche oppure aree di pigmentazione più scure sul viso e sull'addome. È anche molto comune che aumentino i peli su pancia, mento, braccia e altre zone. Pochi mesi dopo la nascita del tuo bambino, molto probabilmente perderai questa peluria che si è formata a causa dei cambiamenti ormonali in gravidanza.

Parlane con il tuo medico

Sebbene alcune donne si sentano benissimo durante la gravidanza, sfoggiando una pelle luminosa e sentendosi cariche di energia, non è così per tutte. Se per te essere incinta è fisicamente poco piacevole o ti senti più stressata e ansiosa del solito, è una buona idea condividere queste emozioni con la tua ostetrica o ginecologa. Hanno assistito molte donne nelle tue stesse condizioni e sono le più qualificate per essere in grado di darti alcuni consigli che possono aiutarti a farti sentire meglio. Alcune future mamme potranno richiedere un aiuto specialistico di supporto e, ancora una volta, la tua ostetrica o ginecologo sarà in grado di consigliarti la persona giusta o dei centri di assistenza online. Non aver mai paura di parlarne: può essere abbastanza comune per le donne incinte avere periodi durante la gravidanza in cui non si sentono belle ed energiche, è normale. Ma se questo tuo malessere è costante, il tuo medico è lì per aiutarti a stare meglio.

Riferimenti

1 Wambach K, Spencer B, editors. Breastfeeding and human lactation. Sixth edition. Burlington Massachusetts: Jones & Bartlett Learning; 2021. 807 p.

Prodotti correlati
Medela Bravado Ultra Stretch Reggiseno per allattamento nero Reggiseno per gravidanza e allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento, il tessuto elasticizzato in quattro direzioni del reggiseno per la gravidanza e l'allattamento di Medela si adatta ai cambiamenti del ...