Banca del latte materno

Il latte materno contiene sostanze nutritive e anticorpi essenziali per lo sviluppo dei neonati, in particolare per quelli nati prematuramente. Quando questi bambini non possono essere allattati al seno dalle loro mamme il latte umano pastorizzato di una banca del latte è l'alternativa migliore.

Breast milk donation

Perché donare il latte materno?

Il latte umano offre vantaggi significativi per la crescita e lo sviluppo dei neonati prematuri. Le madri possono contribuire fornendo il proprio latte a supporto dei loro bambini. Tuttavia, la tensione emotiva e la preoccupazione che possono accompagnarsi alla nascita di un neonato rischiano talvolta di ridurre la capacità di produrre latte. Il latte umano pastorizzato di una banca del latte favorisce lo sviluppo del bambino e garantisce inoltre ai genitori che il loro bambino sia alimentato con il migliore sostituto possibile.

A partire dall'inizio degli anni '80 le banche del latte sono scomparse da numerosi ospedali in tutto il mondo perché la gestione di una banca del latte richiede vaste competenze e un considerevole impegno sotto il profilo amministrativo.

Tuttavia, attualmente si assiste a un'inversione di tendenza: i principali reparti maternità e le unità di terapia intensiva neonatale (UTIN) di tutto il mondo stanno lentamente reintroducendo le banche del latte.

Come funzionano le banche del latte?

Le banche del latte forniscono bottiglie sterilizzate ed etichette. Alcune mettono anche a disposizione i tiralatte. Il latte di ogni mamma donatrice viene trattato separatamente presso la banca. Dopo essere stato controllato e pastorizzato per distruggere gli eventuali batteri, il latte può essere usato per nutrire i bambini che ne hanno bisogno.

Il latte può essere donato da tutte le mamme che allattano al seno?

Le banche del latte accettano soltanto mamme sane con figli con meno di sei mesi che non sono ancora svezzati.

Se vuoi donare il latte, la banca ti chiederà di sottoporti a uno screening per le infezioni che potrebbero essere trasmesse con il tuo latte.

Il personale della banca del latte vorrà inoltre conoscere le tue condizioni di salute e sapere se assumi regolarmente medicine, inclusi fitofarmaci. Inoltre ti chiederanno se bevi più di due unità di alcol al giorno e quanta caffeina consumi abitualmente. Le tue condizioni di salute, l'assunzione di medicine e di piccole quantità d'alcol o di caffè non ti escluderanno necessariamente dalla donazione del latte. Il personale della banca del latte, tuttavia, vorrà sempre accertare che il latte che doni è sicuro per il bambino che lo riceve.

Verifica se esiste la possibilità di donare latte nella tua città!