Gravidanza 22 settimane

Sei già a metà della gravidanza! Ecco cosa succederà durante la 22ª settimana.

pregnant mum treating herself to a healthy snack

In questo periodo può improvvisamente apparire il "pancione"! Forse ti renderai conto che il tuo ventre è sempre più evidente: familiari, amici, colleghi e conoscenti probabilmente non faranno altro che parlarti della tua pancia. E alcuni vorranno toccarla. Ricorda che è solo una tua scelta quella di voler condividere questa esperienza con gli altri. Pensa a una buona risposta (educata, ma ferma) per esprimere la tua disapprovazione.

Probabilmente, tra poco dovrai iniziare a indossare abiti premaman (se non l'hai già fatto), in modo da sentirti a tuo agio con il tuo bel pancione in crescita. Potrai scegliere se indossare abiti che accentuino con orgoglio il tuo ventre o indossare quelli premaman, leggeri e comodi. Per un intimo comodo, dai un'occhiata all'intimo premaman Medela: potrai scegliere tra diversi modelli di reggiseni per la gravidanza, reggiseni per l'allattamento e reggiseni per dormire, così avrai tutto il necessario per le prossime settimane di gravidanza. Se inizi a sentire pressione sul bacino o avverti del mal di schiena, ti converrebbe indossare una fascia di supporto sotto il pancione (soprattutto con l'avanzare della gravidanza): si tratta di una fascia addominale che può aiutarti ad alleviare la pressione su queste due zone del corpo.

Per quanto riguarda il bacino, i muscoli del pavimento pelvico si stanno allungando e rafforzando grazie al progesterone, che ha anche un effetto rilassante in preparazione al parto 1. Potresti andare in bagno più frequentemente, svegliandoti anche di notte per fare pipì! Il tuo pavimento pelvico lavorerà sodo nei prossimi mesi e dopo il parto. È fondamentale rafforzare questi muscoli così importanti. La tua ostetrica ti consiglierà quali esercizi sono più adatti per il pavimento pelvico. L'ideale sarebbe eseguirli più volte al giorno. L'incontinenza da stress è purtroppo una complicazione dopo la gravidanza e il parto, ma si può prevenire con esercizi a basso impatto e mirati.2Prendersi del tempo per imparare a eseguirli è un ottimo investimento per il futuro.

Lo sviluppo del tuo bambino

Dimensioni e peso del tuo bambino a 22 settimane di gravidanza

A 22 settimane il tuo bebè ha le dimensioni di un carciofo. È lungo circa 28 cm e pesa tra i 430 e i 470 grammi. Dalla 22ª settimana di gravidanza, il ritmo di crescita del tuo bambino sarà più lento rispetto alle settimane precedenti, ma continuerà ad aumentare di peso fino alla nascita. Il tuo bambino ha ancora di poche riserve di grasso ed è ricoperto da una sottile peluria chiamata "lanugine". Nelle settimane successive, però, inizierà ad accumulare rapidamente uno strato di grasso bruno sotto la pelle che lo aiuterà a mantenere costante la temperatura corporea dopo la nascita e fungerà da isolante.3

Sviluppo del tuo bambino alla 22ª settimana di gravidanza

Fin dalle prime settimane di gravidanza (7ª-8ª), la cavità olfattiva e orale del tuo piccolino continua a maturare, con lo sviluppo dell'olfatto e del gusto.3 Il suo naso (mucosa nasale), è dotato di cellule olfattive con cui può percepire gli odori attraverso il liquido amniotico. Può anche assaporare ciò che mangi (come i sapori), poiché il cibo passa dal tuo sistema digestivo al circolo sanguigno, che irrora la placenta dove avvengono gli scambi tra madre e feto. Il tuo bimbo riceve questi "sapori" dal flusso sanguigno e li espelle attraverso pelle e urina, rilasciandoli nel liquido amniotico che poi assaggia e ingoia.4 Non è straordinario?!

Nota: *I dati su lunghezza e peso sono dei valori medi non applicabili ai singoli casi. Ogni bambino si sviluppa a un ritmo diverso.

Riferimenti

1 Stolarczyk A et al. Peripartum Pubic Symphysis Diastasis-Practical Guidelines. J Clin Med. 2021; 10(11).

2 Woodley SJ et al. Pelvic floor muscle training for preventing and treating urinary and faecal incontinence in antenatal and postnatal women. Cochrane Database Syst Rev. 2020; 5:CD007471.

3 Moore KL et al., editors. The developing human: Clinically oriented embryology. Eleventh edition. Edinburgh: Elsevier; 2020.

4 Mennella JA et al. Prenatal and postnatal flavor learning by human infants. Pediatrics. 2001; 107(6):E88.

Prodotti correlati